CHRISTOPHER SLATOFF - Searching for the True Cross:
A sculptor's dialogue with Italy, bronze and Arezzo
& ARTwalk + gastronomic tour Arezzo #2

1/4

Scarica il Comunicato Stampa PDF

[Press release available in Italian only]

 

CHRISTOPHER SLATOFF

& ARTwalk + tour gastronomico Arezzo #2

Martedì, 14 giugno – sabato 9 luglio 2016

Inaugurazione alla presenza dell’artista: martedì, 14 maggio, alle ore 19 a Palazzo Gozzari in via Cavour, 121

 

“Christopher Slatoff – Cercando la Vera Croce: il dialogo di uno scultore con l’Italia, il bronzo e Arezzo”.

L’artista californiano espone ad Arezzo per il progetto “Stupor Mundi  Semplicemente Piero” in onore del 600° anniversario della nascita di Piero della Francesca.

Proseguono i festeggiamenti a Via Cavour 85 con la terza mostra stagionale, dal 14 giugno al 9 luglio 2016

 

AREZZO – Martedì 14 giugno, alle ore 19, a Palazzo Gozzari si inaugurerà il secondo appuntamento di “ARTwalk + tour gastronomico Arezzo”. Questo nuovo e piacevole modo di “Camminare con l’Arte” fa parte del progetto Stupor Mundi Semplicemente Piero, organizzato da Vi D’A - Villicana D’Annibale per celebrare i 600 anni della nascita di Piero della Francesca, una serie di eventi e mostre che sta riscuotendo un grande successo.

 

UN MONUMENTO EQUESTRE PER GIORGIO VASARI

Nel primo evento magico della serata, a ingresso gratuito, il noto scultore californiano Christopher Slatoff, in visita nel territorio aretino e in mostra per la seconda volta in via Cavour, proporrà alla città un regalo veramente speciale: il bozzetto per un monumento equestre dedicato a Giorgio Vasari, che si lega perfettamente anche alla Giostra del Saracino e all’emblema di Arezzo, il cavallo rampante.

 

Introdurrà la serata speciale l’artista e gallerista californiana Danielle Villicana D’Annibale, presidente della nuova azienda americana Villicana D’Annibale, Inc., ideatrice del progetto in onore di Piero.

A seguire lo storico e critico d’arte Michele Loffredo, direttore del Museo Nazionale d'Arte Medievale e Moderna di Arezzo e dell’Abbazia di Soffena, già direttore del Museo di Casa Vasari, presenterà al pubblico lo scultore Slatoff. 

Ospite graditissimo il professor Giancarlo Dal Pozzo, noto radiologo e appassionato studioso di Giorgio Vasari, che leggerà della vita di Piero della Francesca dal suo libro "Le Vite dei più eccellenti pittori", pubblicato nel 2011 in onore del 500° anniversario della nascita di Giorgio Vasari. Questo volume fu il primo di cinque da lui pubblicati sulle Vite di Vasari, ricchi d’immagini delle opere e – novità in assoluto – riscritti in italiano moderno.

La voce angelica del soprano Raffaella Iannasso farà da colonna sonora all’iniziativa che si svolgerà nella magnifica terrazza del seicentesco Palazzo Gozzari, da cui si gode di una veduta privilegiata sulla facciata della Santissima Annunziata, una chiesa frequentata da Giorgio Vasari.

L’iniziativa si svolgerà a Palazzo Gozzari, reso disponibile dalla cortesia dell’architetto Roberto Cassini.

 

CERCANDO LA VERA CROCE

Dalle ore 20:15 in poi l’evento si sposterà negli spazi espositivi di Via Cavour 85, dove sarà  inaugurata la mostra personale “Christopher Slatoff - Cercando la Vera Croce: il dialogo di uno scultore con l’Italia, il bronzo e Arezzo”.

 

Tra le opere presenti si segnala la straordinaria scultura “Tree of Life”.

Amore. Sacrificio. Perdono. Risurrezione. La manifestazione dell'amore di Dio per umanità. Sentimenti potenti. Ricordi. Tutto ciò si unisce in un momento cruciale dei nostri tempi ed è catturato nell’Albero della Vita.

“Tree of Life” è una prestigiosa collaborazione tra lo scultore Christopher Slatoff e l’artista e designer Michael Olshefski in cui vengono colte sia l'oscurità, sia la luce attraverso il sacrificio e la resurrezione di Cristo. Ispirati dalla "Leggenda della Vera Croce" di Piero Francesca, gli autori rappresentano l'affresco attraverso una combinazione potente di bronzo e legno. I due artisti, già coinvolti separatamente nell’abbellimento della Cattedrale della Nostra Signora degli Angeli, nel centro storico di Los Angeles, sviluppano assieme opere dal significato storico, spirituale e liturgico.

 

Breve biografia di Christopher Slatoff

Christopher Slatoff ha studiato negli Stati Uniti e in Francia. Si è laureato nel 1978 in Scultura alla California State University di Long Beach, dove oggi insegna Scultura figurativa. L'artista tiene lezioni di Scultura anche alla Art Center School of Design di Pasadena e, durante i mesi estivi, di Storia dell'arte medievale e rinascimentale in Italia, a Orvieto. È presidente della Sezione Scultura del California Art Club.

Nel 2002 ha lavorato a un prestigioso progetto per la Cattedrale di Los Angeles, realizzando gruppi scultorei di grandi dimensioni in bronzo per alcune stazioni della Via Crucis.

Al 2011 risale l'esecuzione di The Illustrated Man in collaborazione con il celebre scrittore Ray Bradbury. Una versione di dimensioni ridotte dell'opera si è aggiudicata la Medaglia d'Oro per la Scultura alla 97° Annual Gold Medal Juried Exhibition del Pasadena Museum of California Art.

Tra i suoi monumenti più conosciuti figura quello intitolato Ali che proteggono, commissionato dal Distretto portuale di San Diego e installato sull'isola Coronado e il recente Crocifisso per l’Our Savior Chapel al USC Caruso Catholic Center (Università di Sud California, Centro per i Cattolici).

La sua fede e la comunità sono sempre presenti nell’opera di Slatoff. Riconosciuto a livello internazionale per il suo impegno profondo nelle arti, l’artista americano è vincitori di premi internazionali ed ha esposto con personali e collettive in tutto il mondo.

Sue opere a grandezza naturale onorano molti spazi pubblici della California.

 

Breve biografia di Michael Olshefski

Michael Olshefski è laureato al Southern California Institute of Architecture (SCI-Arc) col massimo dei voti in Design. Ha studiato e vissuto sia in Europa sia nel Sud-est asiatico. Ispirato dalla natura, dalla filosofia e dell’arte occidentale e orientale, nonché dal minimalist modernism, Olshefski si è aggiudicato importanti premi.

Maestro nella trasformazione del legno, l’americano crea allo stesso tempo opere lussuose e umili, funzionali e originali, accattivanti e spirituali.

 

“Christopher Slatoff - Cercando la Vera Croce: il dialogo di uno scultore con l’Italia, il bronzo e Arezzo” e ARTwalk + tour gastronomico Arezzo gode della collaborazione dell’Associazione Toscana Cultura, nonché della partecipazione del media partner Toscana TV, ed è sponsorizzato da Villicana D’Annibale, Inc. e Villa Margherita a Paradise for Artists in Tuscany.

 

ARTwalk + TOUR GASTRONOMICO

Intorno alle ore 20:45 inizia la cena itinerante, combinata con le aperture di 4 mostre collettive di artisti locali nei seguenti quattro locali in Via Cavour: Antica Bottega di Primo, Tortello Divino Ristorante, La Cantina del Doc Trattoria e Trattoria Cavour 42.

Camera Chiara sarà nuovamente presente per un secondo video - documentario dell'evento, assieme a tre fotografi professionisti che cattureranno con i loro scatti la serata.

La mostra proseguirà fino al 9 luglio 2016 e rispetterà il seguente orario: dal martedì al sabato dalle ore 16 alle ore 20 (a eccezione della chiusura dal 15 giugno al 18 giugno); dietro appuntamento nei restanti giorni; aperto anche il 2 luglio e 3 luglio dalle 11 alle 20 per la Fiera Antiquaria, mentre le mostre collettive continueranno fino al 10 luglio 2016 e saranno aperte negli orari di apertura dei locali.

Gli organizzatori invitano tutti gli artisti interessati a esporre dal 14 giugno al 10 luglio a proporre la propria candidatura. La partecipazione al tour gastronomico è a pagamento e su prenotazione.

 

 “ARTwalk + tour gastronomico” è organizzato da Villicana D’Annibale Inc., in collaborazione con Toscana Cultura, Antica Bottega di Primo, Tortello Divino Ristorante, Trattoria Cavour 42 e La Cantina del Doc Trattoria. 

Nel corso dell’iniziativa verrà realizzato un servizio per la trasmissione Incontri con l'Arte di Toscana TV a cura di Fabrizio Borghini, presidente dell’Associazione Toscana Cultura di Firenze.  Il progetto ARTwalk + tour gastronomico, fa parte di una serie di eventi del progetto Stupor Mundi Semplicemente Piero per onorare il 600° anniversario della nascita di Piero della Francesca. 

 

STUPOR MUNDI SEMPLICEMENTE PIERO

Stupor Mundi SEMPLICEMENTE PIERO è un progetto per l’arte contemporanea ad Arezzo della durata di un anno, composto da tre sezioni: 1) una serie di mostre di noti maestri in Via Cavour 85, con ingresso gratuito; 2) una serie di eventi mensili “ARTwalk + tour gastronomico”,  il secondo martedì di ogni mese, con partenza da Palazzo Gozzari e proseguimento con una cena itinerante in Via Cavour nei locali Antica Bottega di Primo, Tortello Divino Ristorante,  La Cantina del Doc Trattoria e Trattoria Cavour 42; 3) un evento finale ad Arezzo Fiere Congressi dal 25 al 28 maggio nel 2017.

 

Per tutte le altre informazioni si prega di contattare Danielle Villicana D’Annibale a (+39) 338 6005593 o alla seguente email: villicanadannibale@gmail.com. Tutte le immagini sono coperte da copyright.

 

Si prega di seguire e condividere con Danielle Villicana D’Annibale e Via Cavour 85 su Facebook (@viacavour85Arezzo), Twitter (@ViaCavour85AR), Pinterest (pinterest.com/daniellevillica), YouTube (youtube.com/user/villicanadannibale), Google+ (@Danielle Villicana D’Annibale) o tramite gli hashtags #ChristopherSlatoff, #CercandolaVeraCroce, #MicheleLoffredo, #GiancarloDalPozzo, #FabrizioBorghini, #DanielleVillicanaDAnnibale, #MaurizioDAnnibale, #ViaCavour85 e #PalazzoGozzari. 

Follow VILLICANA D'ANNIBALE gallery

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • Instagram - White Circle
  • White YouTube Icon

Copyright © 2020  Villicana D'Annibale, Inc.    All rights reserved.    Terms & Conditions.   Privacy Policy.