WALTER ERRA HUBERT studies from the breathing in the void series

1/2

Scarica il Comunicato Stampa PDF

[Press release available in Italian only]

MOSTRA PERSONALE DI WALTER ERRA HUBERT

​“Walter Erra Hubert: studies from the breathing in the void series”

L’artista americano espone ad Arezzo per il progetto Stupor Mundi Semplicemente Piero. L’iniziativa vuole celebrare il 600° Anniversario della Nascita di Piero della Francesca. I festeggiamenti continueranno a Via Cavour 85 dal 4 al 16 novembre 2016

 

AREZZO – Venerdì 4 novembre alle ore 18, negli spazi espositivi di Via Cavour 85 ad Arezzo, si inaugurerà la mostra personale “Walter Erra Hubert: studies from the breathing in the void series”. Presenta una nuova serie inedite che fa parte delle celebrazioni per Piero della Francesca è questa volta protagonista è un autore statunitense. 

 

La mostra accoglie circa 10 opere realizzate da Walter Erra Hubert, un assaggio di pitture e stampe. L’esposizione è a cura di Danielle Villicana D’Annibale, artista californiana e fondatrice di Via Cavour 85, coadiuvata dal light designer Maurizio D’Annibale. All’evento inaugurale venerdì 4 novembre ore 18 sarà presente il giornalista Fabrizio Borghini per la trasmissione Incontri con l'Arte di Toscana TV.

Come dice di lui Michele Loffredo, “…l’opera di Walter Hubert trova collocazione nel vasto ambito della poetica dell’informale che nella declinazione linguistica nordamericana si manifesta come espressionismo astratto. Movimento che non nasce compatto ma che si rivela attraverso una sensibilità comune a molti artisti, originata dal desiderio di liberarsi dalle inquietudini del mondo moderno e dal prendere atto di non poter controllare una società complessa e caotica; si caratterizzata dal valore del gesto e del segno,  dal rifiuto di schemi e regole precostituite, dalla negazione della ragione ma soprattutto nel portare all’interno della struttura e dell’avventura astrattista la fondamentale scoperta del Novecento: l’inconscio, già al centro dell’automatismo psichico surrealista, termine dal quale non solo l’arte ma tutta la cultura contemporanea non potrà prescindere”.  

 

Parole dell’artista: “Fin dai primi giorni dalla mia infanzia, sono sempre stato un osservatore astuto della natura; scoprendo la molteplicità e gli aspetti infiniti del suo linguaggio straordinario, mentre mi scoprivo come artista.  Il mio interesse nella composizione e stata raffinata e coltivata studiando le profondità e le implicazioni di questo linguaggio, ed imparando ad accettare i suoi messaggi profondi nel processo della pittura e la stampa.

Gli elementi compositivi occupano un posto nello spazio, organizzandosi nel vuoto.  Quando mi avvicino ad una tela, mi chiedo come la linea, la consistenza, la forma, e il colore influenzano il nostro viaggio visivo per la composizione.  Come si fa a collegare una forma ad un’altra?  A me piace esplorare gli elementi che consentano le transizioni entro il mondo in cui stiamo viaggiando.  Come è possibile che la giustapposizione di questi elementi influenzi la nostra risposta emotiva, mentale, e spirituale?

Il linguaggio della natura mi affascina e mi ispira nell’arte e nella vita.  Inoltre, questo linguaggio da forma a queste incantevole avventure compositive”.   

(Walter Erra Hubert)

 

La mostra è organizzato da Villicana D’Annibale, Inc., in collaborazione con Toscana Cultura. La mostra fa parte del progetto Stupor Mundi Semplicemente Piero, la nuova proposta per l’arte contemporanea ad Arezzo in onore del 600° anniversario della nascita di Piero della Francesca, che sta riscuotendo successo e seguito.

 

La personale di Hubert, a ingresso gratuito, rispetterà il seguente orario: dal martedì al sabato dalle ore 16 alle ore 20; sabato  il 5 e domenica il 6 novembre dalle 11 alle 20; dietro appuntamento nei restanti giorni.

Breve biografia:

Walter Erra Hubert, nato negli Stati Uniti, si è laureato a Otis Art Insitute di Los Angeles con un Master in arte. Fondatore, direttore creativo e visionario di Silver Birches di Pasadena, California, da oltre quarant'anni lavora su progetti prestigiosi per clienti rinomati in tutto il mondo incluso il National Academy of Recording Arts and Sciences (The Grammys) e l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences (The Oscars). Hubert ha tenuto numerose mostre personali, ha partecipato a varie mostre collettive, e le sue opere sono state acquistate da clienti aziendali importanti incluso The Times Mirror Corporation e Pacific Bell, ed presente anche in collezioni private a livello internazionale.

Fa parte della collezione M.A.C.I.S.T. Museum di Biella.

Designer e pittore di eccellenza, vive e lavora tra California negli Stati Uniti e Italia.

 

“Walter Erra Hubert: studies from the breathing in the void series” è un evento sponsorizzato da Villicana D’Annibale, Inc., Villa Margherita a Paradise for Artists in Tuscany e Silver Birches.

 

Per tutte le altre informazioni si prega di contattare Danielle Villicana D’Annibale a (+39) 338 6005593 o alla seguente email: villicanadannibale@gmail.com.  Tutte le immagini sono coperte da copyright.

 

Si prega di seguire e condividere con Danielle Villicana D’Annibale e Via Cavour 85 su Facebook (@viacavour85Arezzo), Twitter (@ViaCavour85AR), Pinterest (pinterest.com/daniellevillica), YouTube (youtube.com/user/villicanadannibale), Google+ (@Danielle Villicana D’Annibale) o tramite gli hashtags #WalterErraHubert, #studiesfrombreathinginthevoidseries, #FabrizioBorghini, #DanielleVillicanaDAnnibale e #ViaCavour85.  

 

Follow us, Like & Share

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • Instagram - White Circle
  • White YouTube Icon

Copyright © 2020  Villicana D'Annibale, Inc.    All rights reserved.    Terms & Conditions.   Privacy Policy.